Blog: http://circleoflife.ilcannocchiale.it

Quando la troppa felicità spaventa

Oggi mi sento di parlare con le canzoni. Giorni fa avevo trovato il video di questa canzone in un altro blog, vi avevo postato un commento ma evidentemente quel blog non contempla l'inserimento di commenti.
La canzone era questa, bellissima            
qui il testo




Da qualche parte, anche se non ricordo dove, ne avevo letto un'interessante interpretazione, che condivido. Quale sia il "mestiere" della protagonista è piuttosto palese . E in ogni caso l'altro grande cantautore che cito spesso lo spiega in una sua ballata in cui sfotte le protagoniste femminili dei suoi colleghi (wikipedia, nella sezione  La critica al cantautorato italiano), sostenendo che "fa la vita in balera ed ha altro per la testa a cui pensare". Marinella incontra tanti uomini, per "lavoro" ma non ha il ricordo nè il sogno di un vero amore. Poi un giorno lo incontra ma la felicità che prova è talmente grande da pensare di non essere in grado di sopportarla, di gestirla. Meglio allora morire.

Pubblicato il 16/7/2008 alle 16.35 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web